Una storia lunga 10 anni



e-xtrategy

blog

hai selezionato  torna al blog web2.0

seminario: strumenti collaborativi per lo sviluppo delle aziende

grazie alla camera di commercio di ancona, sempre più attenta alle tematiche dell’innovazione, partirà a breve un ciclo di incontri che puntano a formare gli imprenditori, i responsabili marketing, i responsabili sistemi informativi e i responsabili servizi web del nostro territorio all’utilizzo degli strumenti collaborativi che oggi il web sociale ci mette a disposizione.

la formazione, oltre ad avere una parte teorica, vuole essere un momento di incontro e confronto con tutti i presenti, per approfondire i servizi e gli strumenti principali del web 2.0, discutendo delle esperienze e di alcuni casi reali, affinché ogni azienda possa trovare nella rete un’opportunità di fare business e di gestire al meglio le relazioni con i propri clienti.

gli appuntamenti si terranno presso la camera di commercio di ancona (loggia dei mercanti in via della loggia)  dalle 09.15 alle 13.00, il programma permetterà ai partecipanti di sperimentare idee e soluzioni, che utilizzano le nuove tecnologie del web 2.0, da applicare ai progetti che le aziende hanno in corso o possono, da domani, mettere in campo e si svolgerà in queste date:  continua…

il web 2.0 nelle pmi italiane

lo spunto per questo post proviene dalla ricerca condotta dal gruppo di lavoro tedis – venice international university dal titolo “web e social media:  le “terre di mezzo” della comunicazione d’impresa” di stefano micelli e vladi finotto presentata durante l’IDC innovation forum 2009.

una fotografia sull’adozione delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione riguardo un campione di 1003 piccole e medie imprese italiane, analizzando i loro siti web e della loro presenza sui principali social network ed aggregatori di contenuti, siamo di fronte ad una frammentazione tra chi utilizza il web 2.0 e guarda avanti e chi fatica ad entrare in internet con una presenza forte. google ha cambiato il modo di vivere la rete e servizi come l’ottimizzazione dei siti e la gestione della reputazione funzionano, il posizionamento sui motori di ricerca fa vendere.  continua…

conversando su corporate blog e i suoi fratelli

grazie a luca che mi ha invitato alla lezione che ha tenuto mercoledì scorso alla facoltà di economia dell’università politecnica delle marche.

il blog (e i suoi fratelli) il tema dell’incontro, così è stata l’occasione, ancora una volta, per presentare il progetto che ha visto nascere e crescere negli ultimi 2 anni il corporate blog di e-xtrategy.

oltre 100 ragazzi con l’attenzione sempre alta e una professoressa che ha voglia di portare questi temi in aula sono segno di come internet ed i nuovi modi di comunicare siano sempre più presi in considerazione, anche dal mondo scolastico.

segno soprattutto di come il web sia sempre più legato al marketing ed alla comunicazione, le aziende di oggi non possono fare a meno di tenere sempre alta l’attenzione su questi strumenti, sempre più accessibili, sempre più diffusi.

la presentazione di luca conti.

michele.

prof 2.0

View Web 2.0 Slides on SlideShare

sabato scorso michele luconi ha tenuto una docenza al master in marketing e direzione aziendale presso la facoltà di economia dell’università di macerata. all’interno del modulo formativo riguardo il web marketing, michele ha spiegato ai “masteristi” l’affascinante mondo del web 2.0, usando le slide che vedete qui sopra.

tanti gli spunti e le riflessioni emerse sugli argomenti trattati, ecco qualche considerazione per riflettere su questi temi:

- alla domanda “chi ha un account facebook?” il 90% dei ragazzi ha alzato la mano. alla successiva “chi ha aperto l’account negli ultimi 2 mesi?” sempre lo stesso 90% ha risposto affermativamente. che tutto il “rumore” fatto dai media tradizionali su facebook abbia fatto lievitare tutti questi utenti sul social network? non che sia negativo, per carità, ma l’influenza che hanno ancora i media tradizionali rispetto al web mi sembra lampante (tra l’altro michele non ha ancora un account facebook, cosa aspetta?).  continua…

110/110 per la laurea 2.0

110/110

L’impresa 2.0: la rilettura del fenomeno in una logica di marketing“.

E’ questo il titolo della tesi di laurea di Pamela Pasquini, che, come ricorderete, ha progettato in un’ottica di web 2.0 la nuova veste del blog di e-x.

Pamela, neo dottoressa in Scienze della Comunicazione, con la sua tesi discussa brillantemente presso l’Università di Macerata lo scorso 19 marzo, ha voluto dimostrare l’importanza del fenomeno delle nuove imprese da un punto di vista di condivisione di mezzi, strumenti e contenuti.
Importanti e di fondamentale supporto in tutto il suo lavoro sono stati l’esperienza di stage e progettazione in e-x che le hanno permesso di scrivere un importante capitolo nella nuova filosofia 2.0, che sempre più sta assumendo una notevole importanza non solo nel panorama web ma anche e soprattutto in ambito aziendale.

Le nostre congratulazioni alla neo dottoressa…2.0!

Qui e qui le foto della laurea.

la tesi di pamela.



lavorano con noi